Mirasol display

Qualcomm mostra la seconda generazione di display Mirasol

Lorenzo Quiroli

I display Mirasol non sono particolarmente diffusi al giorno d’oggi ma ciò che promettono è molto ambizioso: uno schermo a colori visibile senza problemi sotto la luce del sole e con un consumo di batteria minore a LCD e AMOLED.

LEGGI ANCHE: Qualcomm aggiorna Toq

Il loro difetto è però quello dei colori slavati rispetto alla concorrenza, ma ora Qualcomm ci mostra la seconda generazione di questi pannelli: quelli che vedete sopra sono due smartphone da 5,1″ con risoluzione 2.560 x  1.440 con appunto display Mirasol e i miglioramenti sono evidenti.

Di certo non è ancora al livello di LCD e AMOLED come intensità dei colori, ma su uno smartwatch non preferireste avere un po’ più di batteria e di visibilità piuttosto che uno schermo con una riproduzione fedele delle tonalità?

Via: Liliputing
qualcomm