sign-in-with-google

L’ABC di Android: come modificare le app connesse all’account Google / Google+

Nicola Ligas

Sarà capitato un po’ a chiunque di navigare su vari siti, nei quali vi è stato richiesto di autenticarvi tramite l’account di un social network, come Facebook o Google+; lo stesso discorso vale per alcune app, che anziché farci creare un account ex-novo ci consentono di utilizzare quello di Google.

Nel corso del tempo però, è molto probabile che tutti questi servizi vadano accumulandosi, e che nel frattempo abbiamo smesso di usarli, ma ciò non significa che i loro diritti di accesso al nostro account siano stati revocati. Per rimuoverli semplicemente potete avvalervi di Impostazioni Google, una semplice app presente in tutti i moderni dispositivi Android.

La prima voce al suo interno si chiama, non a caso, App connesse, e cliccando su quest’ultima avremo un elenco di tutte le app (sia su Android che sul web) alle quali abbiamo mai concesso il premesso di accedere al nostro account. Basta un clic su una di esse per vederne tutti i dettagli e conoscere così a quali informazioni ha accesso, modificando eventualmente le cerchie di Google+ che può leggere.

Per disconnettere un’app dal nostro account, sarà sufficiente un clic sull’omonima voce Disconnetti, che trovate in fondo alla scheda di ogni applicazione; ci verrà eventualmente chiesto se eliminare anche tutte le attività di tale applicazione dal nostro account, voce che solitamente vi consigliamo di selezionare, ma che cancellerà del tutto ogni sua traccia, quindi siate ben sicuri di farlo, prima di procedere.

ABC di Android