buy me a pie_applicazione_lista della spesa

Liste della spesa pratiche e veloci con Buy me a Pie (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Per quanto si possa essere appassionati di economia domestica, fare la spesa è una delle cose che vogliamo sbrigare più velocemente possibile. Buy me a Pie è un’app totalmente incentrata sulla lista della spesa che ne rende facile e veloce la compilazione e la consultazione.

LEGGI ANCHE: Google Now vi sveglierà alla fermata giusta

buy me a pie_applicazione_lista della spesa (5)Nella schermata principale troviamo la lista della spesa e un campo di testo da cui aggiornarla. Per aggiungere un nuovo articolo alla lista basterà scrivere il nome dell’articolo, seguito da “:” e la quantità da acquistare.

Per velocizzare l’inserimento è presente una ricca lista predefinita,  in cui troviamo ogni genere di alimento e accessorio per la casa.

Una comoda classificazione per colori permette di organizzare la lista in maniera ottimale.

Dalla barra delle azioni accediamo alle funzioni per la gestione della lista, come rinominazione e eliminazione. Sebbene l’app sia gratuita e priva di pubblicità, per avere accesso ad alcune funzioni dovremo acquistare la versione PRO (al prezzo di circa 2€) che offre:

  • Liste multiple
  • Condivisione
  • Duplicazione
  • Sincronizzazione

 

Con un modulo scaricabile dal PlayStore è possibile avere anche un widget sulla nostra home screen che riporta la lista, proprio come nell’app.

Molte applicazioni che permettono di prendere note (Google Keep per primo) si presterebbero a gestire le nostre liste della spesa ma le funzioni appositamente progettate, come la comoda lista di scelte predefinite, rendono Buy me a Pie un’ottima assistente per le nostre avventure al supermercato.

Versione Free:

Google Play Badge

Widget:

Google Play Badge

Versione PRO:

Google Play Badge

 

video