jibbigo_applicazione_traduzione

Jibbigo: traduttore per testi e parlato, anche offline (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Jibbigo è un’applicazione che trasforma i vostri dispositivi in traduttori simultanei in grado di riconoscere testi e parlati in oltre 20 lingue, anche offline.

LEGGI ANCHE: Tradurre cinese e giapponese con Waygo

jibbigo_applicazione_traduzione (1)Questo pratico traduttore presenta un’interfaccia molto semplice costituita da due colonne dove è possibile selezionare la coppia di lingue. Due tasti sulla barra delle azioni permettono di accedere alle impostazioni e alla sezione per il download dei file per le traduzioni offline.

Una volta scelte le lingue possiamo, tramite un apposito tasto, passare alla schermata di traduzione: qui due schede permettono di inserire il testo da tradurre, anche con il riconoscimento vocale. Una volta inserito il testo e tradotto, è possibile anche ascoltare la frase ottenuta grazie alla sintesi vocale.

L’applicazione è di facile uso ed è veloce nel passare da una lingua all’altra; unica pecca sono le dimensione dei file per il riconoscimento offline, che sono sui 200 MB per coppia di lingue.

Jibbigo, totalmente gratuita e priva di pubblicità, è utile e funzionale, sopratutto se vi trovate in zone senza copertura internet. Se per queste vacanze avete in programma visite all’estero quest’app sarà un’ottima compagna di viaggio.

Google Play Badge