Microsoft CEO

Microsoft touch first Office arriverà prima per Android e poi per Windows

Lorenzo Delli

La “nuova” Microsoft, quella diretta dal nuovo CEO Satya Nadella, ha un obiettivo ben specifico: creare nuove applicazioni e servizi per tutte le piattaforme, senza favorirne di specifiche. Lo dimostra il lancio di Office per iPad, e anche la presenza di Microsoft Office Mobile su Google Play per dispositivi Android. A quanto pare però Microsoft ha in progetto il lancio di una nuova versione di Office, definita touch first Office, già mostrata in azione a inizio aprile e molto simile alla versione dedicata ai tablet di Apple, che potrebbe sorprendere proprio gli utenti del robottino verde.

LEGGI ANCHE: Microsoft prepara uno smartwatch compatibile anche con Android

Pare infatti che la nuova versione di Office, ottimizzata per l’utilizzo su dispositivi dotati di schermo touch in stile Metro, arriverà prima su Android, entro la fine del 2014, e solo in seguito su dispositivi dotati di sistema operativo Windows. Un’ottima notizia per gli utenti del robottino verde (non è chiaro però se si tratterà di una versione dedicata solo ai tablet), ma si tratta comunque di una mossa ambigua, che potrebbe causare disappunto nell’utenza più fedele a Windows.

Via: The VergeFonte: ZDNet