Oculus Rift Facebook

Samsung e Oculus, insieme per la realtà virtuale

Emanuele Cisotti -

Oculus Rift è sicuramente uno dei gadget tecnologici più interessanti degli ultimi anni. Per chi ancora non lo sapesse sono un paio di “occhiali” che vi isoleranno dal resto del mondo immergendovi in una realtà virtuale molto realistica. L’azienda è stata poi di recente aquisita da Facebook.

LEGGI ANCHE: Facebook compra Oculus

La novità della settimana arriva però da una presunta collaborazione con Samsung che sembra si estenderà in più direzioni e che conferma l’intenzione dell’azienda coreana di puntare sulla realtà virtuale. Secondo un report, proveniente da Engadget, le due aziende starebbero collaborando assieme per un nuovo dispositivo, sviluppato da Samsung che sfrutterà il proprio smartphone come schermo, andando quindi a sfruttare quanto l’utente dovrebbe già avere in mano e risparmiare quindi sul prodotto finale.

L’azienda starebbe puntando ad un device destinato alla multimedialità, piuttosto che ai videogiochi (come Oculus Rift) e che i primi prototipi al momento permettono di fare poco più che muoversi in alcuni menù 3D annuendo con la testa e confermando con un tocco sugli “occhiali”.

La mano di Oculus entra in gioco nello sviluppo del software che sembra sia tutto a suo carico. Il ritorno per l’azienda qual è? Un canale privilegiato nella produzione di schermi SuperAMOLED di Samsung, che permetterà a Oculus di arrivare per primi nella corsa al “oltre il Full HD”.

Fonte: The Verge