start_applicazione_lockscreen alternativo

Start punta a sostituire il lock screen predefinito con estetica e versatilità (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

La corsa alla personalizzazione non finisce mai su Android, ne è la dimostrazione l’enorme lista di laucher, icon pack, temi e quant’altro. La parte più difficile da sostituire è forse il lock screen, dato che le alternative non sono molte e spesso mal integrate. Non è il caso di Start, app gratuita che offre un’ottima schermata di sblocco su cui vale la pena porre l’attenzione.

LEGGI ANCHE: Knock Code in arrivo su HTC One (M8) grazie a Xposed (video)

Dopo l’installazione e un breve tutorial saremo portati alla schermata di sblocco. Il formato, abbastanza classico, si basa su una grafica minimale e chiara che permette, fin dal primo utilizzo, di raggiungere le molteplici funzioni offerte grazie a due componenti principali: un pulsante di sblocco e una barra laterale.

start_applicazione_lockscreen alternativo (9)Il pulsante di sblocco è un cerchio che riporta il numero di notifiche in sospeso; questo può essere trascinato per sbloccare il dispositivo o per raggiungere rapidamente messaggi, chiamate recenti o contatti preferiti, la fotocamera o le applicazioni avviate di recente.

La barra laterale raccoglie delle icone che, al tap, danno accesso a delle finestre a scomparsa. Queste estensioni si comportano in maniera simile ai classici widget permettendo, ad esempio, di consultare al volo il feed Facebook o il meteo. Se i plugin presenti non dovessero bastarvi, potrete scaricarne di nuovi dal PlayStore.

Ovviamente è possibile cambiare l’immagine di sfondo e oltre a questo sono presenti molti temi, scaricabili dal PlayStore, che vi permetteranno di cambiare il look delle icone e la combinazione di colori di Start.

Con uno swipe dal bordo destro si raggiunge un menù che dà accesso, oltre alle personalizzazioni grafiche, anche alle impostazioni dove potremo gestire temi, plugin, intervalli di aggiornamento dei servizi in uso e alcune voci più avanzate.

A livello di integrazione con il sistema l’app si comporta molto bene. Se avete attiva una protezione per il dispositivo (sequenza, pin o password) questa verrà mostrata prima di passare all’interfaccia di Start. Unico difetto è la gestione (facoltativa) del tasto home che, per i limiti di Android, rende un po’ più macchinoso l’utilizzo.

Start è un’ottima applicazione che porta un po’ di freschezza sui nostri dispositivi senza stravolgere il classico lock screen ma dando, allo stesso tempo,  accesso a molte informazioni con dei semplici swipe. Dato che questa app è gratuita e senza pubblicità non possiamo che consigliare assolutamente la prova.

Google Play Badge

video