adphone_applicazione_dialer_registratore

Registrare le chiamate con AdPhone (foto)

Cosimo Alfredo Pina

AdPhone è un’alternativa gratuita al dialer stock che ne riprende le funzioni base, come rubrica e registro chiamate, e ne integra altre più interessanti come la registrazione delle conversazioni e la visualizzazione del profilo Facebook del contatto durante la chiamata.

LEGGI ANCHE: Rubrica, dialer e funzioni aggiuntive con Contakts (foto)

Al primo avvio viene richiesto l’accesso all’account Google, per il backup delle registrazioni, e a quello Facebook, dopodiché passeremo alla schermata principale. Qui possiamo navigare tra le varie sezioni dell’app come la lista dei contatti preferiti o bloccati, la rubrica e il registro delle chiamate. Da ogni voce relativa ad un contatto possiamo accedere alle sue informazioni, aggiungerlo ai preferiti o bloccarlo oltre che mandare SMS e mail. Al momento della chiamata, anche dal dialer predefinito, apparirà una schermata che riporta lo storico delle chiamate relative al contatto e un tasto per iniziare la registrazione. Se il contatto chiamato è collegato a Facebook sarà possibile visualizzare il suo profilo (come da sito mobile). Una freccia permette di minimizzare l’interfaccia per mostrare quella del dialer predefinito. Alla fine della chiamata una finestra ci permette di rinominare e aggiungere note al file della registrazione che,  se avremo effettuato il collegamento all’account, sarà automaticamente inviato a Google Drive. Le registrazioni sono riproducibili accedendo alle informazioni relative ad un contatto. La navigazione tra le schermate dell’app è piuttosto pratica grazie all’interfaccia minimale che a volte risulta anche un po’ troppo semplificata; mancano, ad esempio, le foto dei contatti. Questa app offre molte funzioni che arricchiscono il dialer del nostro dispositivo e, se usate spesso la registrazione delle chiamate, AdPhone si rivela una valida proposta sopratutto sul lato della gestione e organizzazione. Google Play Badge