inapp translator_applicazione_traduttore

Traduzioni sempre a portata di tap con Inapp Translator (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

InApp Translator è un’app che permette di tradurre velocemente testi in molte lingue senza dover passare da una schermata all’altra.

LEGGI ANCHE: Google acquisisce Word Lens ed il suo team Quest Visual

Una volta attivato il servizio dall’applicazione principale, apparirà in sovrimpressione un’icona, in modalità floating, riposizionabile. Per tradurre un testo, che dovrà necessariamente essere copiabile, basterà selezionarlo e copiarlo negli appunti.

A questo punto premendo sull’icona apparirà il testo tradotto permettendo di scegliere la lingua di partenza, con la possibilità dell’auto-riconoscimento, e quella del testo finale. Premendo a lungo sul testo potremo copiarlo a sua volta per utilizzarlo, ad esempio, in un editor. Una volta finita la consultazione è possibile nascondere la finestra o chiudere il servizio.

Quest’app,appoggiandosi al servizio Microsoft Translator, funziona abbastanza bene (salvo qualche piccolo bug), ma è evidente l’assenza di un’opzione per ridimensionare finestra e testo. Anche se non tradotta in italiano, presenta un tutorial per spiegarne il semplice funzionamento.

InApp Translator è gratuita ma presenta un limite mensile al numero di traduzioni, che può essere rimosso con l’acquisto in-app della versione Premium da ben 9€ (al momento in promozione ad 1€). Se vi trovate spesso a dover tradurre dei testi magari in lingue diverse questa app vi farà risparmiare molto tempo, ma valutate bene l’upgrade alla versione Premium in quanto non è ancora perfetta.

Google Play Badge