dropcam-hd

Google sempre più interessata alla domotica: possibile l’acquisizione di Dropcam

Nicola Ligas

Google non è paga dell’acquisizione di Nest, il termostato intelligente, tanto che, secondo fonti non ufficiali, l’azienda di Mountain View avrebbe già messo gli occhi su un’altra compagnia, dedita alla produzione di videocamere da sorveglianza: Dropcam.

LEGGI ANCHE: Google acquista Nest

Non solo risparmio energetico, ma anche home security: questo sembra esserci nel futuro della Google House, una casa nella quale, probabilmente, a molti piacerà vivere.

Considerando poi che tale mercato, solo negli USA, muove cifre intorno ai 15 miliardi di dollari l’anno, non è difficile capire il perché del possibile orientamento di Google in tale direzione, che comunque al momento resta solo un’ipotesi non comprovata dai fatti.

Se prendete però sul serio anche altre voci, ovvero quelle che parlano di un rinnovato interesse di Apple proprio per la domotica, capirete perché la prospettiva di un nuovo “scontro” tra i due colossi sia particolarmente allettante per noi consumatori.

Via: Tech Crunch Fonte: The Information