nexusae0_Nuevas-novedades-en-Gmail-1[1]

Trapelate alcune fotografie della nuova interfaccia di Gmail (forse)

Nicola Randone -

nexusae0_wm_gl_thumb[1]Yoel Kaseb, che lo scorso mese ha svelato la nuova interfaccia di Google+ per Android prima che i ragazzi di Mountain View lo rendessero disponibile al mondo, torna a farsi sentire con nuove immagini “segrete” il cui oggetto questa volta è Gmail per Android.

A sinistra trovate infatti la schermata trapelata dal suo profilo Google+ che potete ingrandire con un clic.

LEGGI ANCHEGoogle aggiorna Gmail con ritocchi grafici, salvataggio degli allegati su Drive e molto altro

A proposito del paventato aggiornamento del popolare client di posta di Big G, ricorderete certamente la notizia di qualche mese fa dove gli screenshot, trapelati dal sito geek.com, lasciavano intendere l’imminente arrivo di una nuova versione per Android che sarebbe stata radicalmente rinnovata nel suo layout grafico.

In realtà, nel recente aggiornamento di qualche giorno fa, non abbiamo avuto modo di constatare modifiche così sostanziali.

In questa occasione tuttavia non abbiamo solo schermate dell’interfaccia ma anche qualche scatto dell’applicazione in bella evidenza su di un tablet, fattore che sicuramente porta più credibilità a questi ultimi “leak” oltre al fatto di seguire il medesimo paradigma adottato nel recente aggiornamento di Google+. A dirla tutta anche l’icona della “Posta in arrivo” è la medesima inclusa nell’ultimo aggiornamento di Gmail.

Come tutte le voci di corridoio, anche questa deve comunque essere presa con molta cautela, in primo luogo perché potrebbe trattarsi solo di un modo per fare parlare di sé e raccogliere qualche contatto in più, in seconda analisi perché potrebbero rappresentare fasi di sviluppo dell’applicazione poi abbandonate e superate da altre.

Una cosa è certa, il giovane Kaseb impiegato presso la sede argentina di Samsung,  sta facendo parlare molto di sè in questi ultimi mesi e non vi nascondiamo una certa curiosità nel sapere se, dopo lo spoiler di Google+, ci azzeccherà anche su quest’ultima previsione.

 

Fonte: Android Police
leak