Secret logo finale

Secret per Android: condividi i tuoi segreti in anonimato

Emanuele Cisotti

I social network oggi ci permettono di condividere tutto. Tutto quello che si può dire agli amici (anche se sicuramente avete qualche amico che condividere anche troppo). Da oggi una delle app più famose negli Stati Uniti arriva anche nel resto del mondo e, in contemporanea, anche su Android: Secret.

Come funziona? Secret vi farà registrare con il vostro numero di telefono (in modo da non permettere agli utenti di creare svariati account fasulli) e poi andrà a pescare altri contatti dalla vostra rubrica (basandosi su numeri di telefono e anche mail) sperando che anche loro abbiano installato Secret (altrimenti è possibile inviare degli inviti). L’idea è vincente perché una volta che avrete almeno 3 amici all’interno di Secret questa inizierà a popolarsi dei loro post e anche dei post per cui loro hanno espresso preferenza. Ma non potrete mai sapere chi ha postato, ma solo se è un vostro amico, se è un re-post e in quale parte del mondo abita (ma solo la nazione).

LEGGI ANCHE: Migliori app per nascondere contenuti

Si capisce subito come il servizio sia quindi intrigante e il suo successo si basi principalmente sulla semplicità e l’immediatezza, la stessa con cui è possibile condividere un post e aggiungere con uno swipe laterale un template di sfondo, oppure usare una foto a piacimento.

Non vi siete ancora uniti a Secret? È arrivato il vostro momento di scoprire cosa fanno di segreto i vostri amici.

Google Play Badge