qualcomm android wear

I primi wearable con chip Qualcomm arriveranno a fine 2014

Nicola Ligas

Ancora non conosciamo le caratteristiche tecniche precise di LG G Watch e Motorola Moto 360, i primi due smartwatch con Android Wear, ma sembra di poter escludere la presenza di un SoC Qualcomm al loro interno, dato che il celebre chip maker non sarà pronto con un processore dedicato ai wearable device fino al termine del 2014.

LEGGI ANCHE: Google annuncia Android Wear

Vi ricordiamo che Qualcomm, assieme a Broadcom,ImaginationIntel, e Mediatek, era tra i partner annunciati da Google al momento del lancio di Android Wear, ma Eddie Chang, presidente della divisione taiwanese dell’azienda, ha espressamente confermato che vedremo dei dispositivi indossabili Qualcomm inside entro la fine dell’anno.

Considerando che, secondo i dati di International Data Corp, il mercato dei wearable è destinato a crescere ad un ritmo del 78,4% annuo, raggiungendo i 112 milioni di spedizioni nel 2018, è logico che Qualcomm voglia affrettarsi (lentamente) in tale direzione.

Al di là di tutto, considerando che gli smartwatch non devono essere dispositivi dalle performance spinte, ma capaci anche di una buona autonomia, non ci fasceremo il capo se non potremo avere (subito) al loro interno uno Snapdragon 810.

Via: G for Games
LG G Watch

LG G Watch

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
Motorola Moto 360

Motorola Moto 360

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
qualcomm