google apps device policy

Google Apps Mobile Management si aggiorna con nuove funzionalità

Lorenzo Quiroli

Pare proprio che quest’anno Google voglia fare sul serio per attrarre verso di sé la clientela enterprise e oggi vediamo i primi segni concreti di questo lavoro oltre alle voci sulla prossima versione di Android.

BigG ha infatti annunciato sul proprio blog un aggiornamento per Google Apps Mobile Management, ossia un servizio che consente agli amministratori di controllare gli smartphone utilizzati per il lavoro impostando alcune linee di condotta e molto altro.

LEGGI ANCHE: Google acquisisce Divide

L’aggiornamento di oggi introduce quattro nuove funzionalità che vi elenchiamo a seguire:

  • Cancellazione dei dati dagli account inattivi da un certo numero di giorni
  • Supporto al Wi-Fi EAP
  • Possibilità di rilevare se sul dispositivo è presente il root o una custom ROM
  • Possibilità di rilevare altri dati come numero seriale, IMEI, MEID, indirizzo Wi-Fi MAC, baseband, kernel, build, operatore telefonico, lingua e proprietario
Fonte: Google