Stickers hangout - head

Stickers per Hangout, non più esclusiva iOS grazie ad XDA (foto e video)

Leonardo Banchi -

Se c’è una società che ha il potere di far irritare i più fedeli fra gli utenti Android, quella è sicuramente Google: fra gli spregi che possono essere fatti a un accanito sostenitore del robottino possiamo contare il rilascio di alcune applicazioni con funzioni esclusive per il principale concorrente, Apple. È stato il caso degli Sticker, che hanno trovato posto solo nella versione iOS di Hangout.

LEGGI ANCHE: Le novità future di Hangouts: backup degli SMS e integrazione con Google Voice

Gli sticker sono immagini animate usate per trasmettere il nostro stato d’animo, o alcune particolari situazioni. Non una funzione fondamentale per lo scopo del programma, ma sicuramente non si può neanche gioire per la sua mancanza. Per nostra fortuna, come spesso succede, anche in questo caso è arrivata in nostro aiuto XDA: uno sviluppatore, evidentemente sconcertato dall’assenza di questa caratteristica, ha pubblicato una soluzione.

Dopo l’installazione di un’app contenente tutti gli sticker in formato .gif, basterà selezionare l’opzione per allegare una foto e scegliere di sfogliarle tramite “Pick a sticker“. Potremo così vedere un elenco di tutti quelli disponibili, con tanto di anteprima animata accessibile con una pressione prolungata. Una funzione decisamente molto comoda in sostituzione della caratteristica mancante: se però consideraste comunque la cosa troppo poco immediata, è disponibile anche un modulo Xposed che permette di aggiungere la funzione “Add Sticker” direttamente nel menu degli allegati.

Dato che una dimostrazione vale più di mille parole, vi lasciamo un breve video che spiega il funzionamento dell’app, assieme a una galleria di immagini e ai link per il download gratuito. Cosa ne pensate? Aggiungerete questa feature al vostro telefono, così che gli utenti iPhone abbiano un’esclusiva in meno da vantare?

Google Play Badge