upptalk_applicazione_messaggistica

Chiamate e SMS gratis, o quasi, con UppTalk (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Tenersi in contatto è sempre più facile e quasi tutti gli operatori, sopratutto tramite la formula dell’abbonamento, offrono tariffe molto vantaggiose. Per risparmiare ulteriormente esistono vari servizi che permettono, tramite rete VoIP, di effettuare chiamate ed inviare messaggi gratis o a costi molti bassi, UppTalk è uno di questi.

LEGGI ANCHE: Snapchat rilascia un importante aggiornamento con chat, videochiamate e molto altro (video)

Il servizio è gratuito se  il contatto usa a sua volta questa app, altrimenti il costo di una chiamata o di un messaggio dipenderà dal paese da cui parte e da quello di destinazione (una sezione apposita dell’applicazione permette di calcolare le tariffe).

upptalk_applicazione_messaggistica (6)Il pagamento del traffico è effettuato tramite un sistema di crediti che possono essere acquisiti tramite acquisti in-app o guadagnati visualizzando video promozionali e scaricando applicazioni.

L’interfaccia grafica dell’applicazione è ben realizzata, la navigazione fluida e semplice, anche grazie al menù di navigazione laterale  raggiungibile dal bordo sinistro. Sul lato inferiore è presente un banner pubblicitario (a nostro avviso di troppo) che può essere rimosso con degli abbonamenti (es. 2,69€ per un anno).

È possibile chiamare i contatti dalla rubrica, che attinge a quella del dispositivo, oppure un qualsiasi numero tramite il dialer integrato. Riguardo alla messaggistica, se un vostro contatto usa a sua volta l’applicazione, le conversazioni saranno vere e proprie chat dove scambiare anche immagini, file e posizione.

 

 

 

L’unico limite di questa applicazione è la sua diffusione che in Italia è ancora scarsa e difficilmente riuscirà in poco tempo a raggiungere concorrenti come WhatsApp. Ad ogni modo i costi delle chiamate vantaggiosi e il sistema che permette di guadagnare crediti tramite pubblicità, valgono la prova di Upptalk.

Google Play Badge