googleapple[1]

Google Classroom da Settembre in Italia

Nicola Randone -

Molti istituti scolastici in Italia hanno già sperimentato il programma Google Apps per Education, la versione destinata alle scuole della nota suite di Google riservata alle aziende che, nel caso di scuole appunto o di associazioni no-profit, è completamente gratuita.

LEGGI ANCHEGoogle Play for Education è finalmente realtà (negli USA)

Non conosciamo il livello di penetrazione dei servizi di Big G all’interno delle nostre scuole e quanto la nostra cara vecchia Italia possa essere pronta a cambiamenti strutturali così radicali, tuttavia i ragazzi di Mountain View non hanno mai fatto distinzioni di colore o razza, qualche servizio è arrivato con un pizzico di ritardo per colpe dovute più alla burocrazia che per la resistenza degli enti pubblici alle innovazioni tecnologiche.

Google Classroom è una suite di applicazioni strettamente collegate al servizio Google Apps per Education che Google ha sviluppato con l’aiuto dei docenti per semplificare ed organizzare l’utilizzo di applicazioni già esistenti a fini educativi; in parole povere ha messo insieme Documenti, Drive e Gmail per permettere ai docenti di creare ed organizzare velocemente i compiti come di inviare valutazione e commenti al lavoro degli allievi che, dal canto loro, utilizzano le medesime applicazioni per creare ed organizzare il proprio lavoro e per comunicare con docenti e compagni tramite gli strumenti che oramai conosciamo fin troppo bene.

Naturalmente l’applicazione Documenti integrata nella suite Classroom ha delle funzionalità ottimizzate allo scopo, ad esempio un docente può preparare un compito e decidere poi se condividere il singolo documento o crearne automaticamente una copia per ogni studente, questi ultimi potranno così accedere, nella loro cartella Drive, ai compiti che devono ancora svolgere, fruendo di uno strumento che li avviserà se sono rimasti indietro ed invitandoli così a completare il lavoro di cui il docente potrà immediatamente sincerarsi accedendo alla rispettiva cartella privata.

Al momento Classroom è al momento disponibile per inviti: dirigenti e professori possono richiederne un’anteprima a questo indirizzo; da Settembre invece la suite di applicazioni sarà disponibile a tutte le scuole che utilizzano Google Apps per Education.

Fonte: lffl Linux Freedom