instago_applicazione_streetview_automatica

Street View automatizzata su Instago (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Perdersi in un luogo sconosciuto può essere una grossa scocciatura ma grazie ai nostri dispositivi è un’evenienza sempre più rara. L’app regina della navigazione è certamente Google Maps (recentemente aggiornato), offrendo molte opzioni per raggiungere la nostra destinazione.

Instago cerca di offrire qualcosa di diverso e sfruttando i sensori interni espande le funzioni delle mappe di Google automatizzando la visione della StreetView.

LEGGI ANCHE: Nokia starebbe pensando di portare HERE su Android e iOS

L’applicazione consta di un’unica schermata nella quale si trova la mappa centrata sulla nostra posizione. In basso a sinistra un riquadro include la StreetView che si aggiorna in base a posizione e orientamento del dispositivo. Con uno swipe sul bordo sinistro si apre un menù a scomparsa che permette di gestire le opzioni:

  • Rotazione automatica
  • Pannello StreetView
  • Informazioni sulla mappa
  • Tipo di mappa

Un’ulteriore utilità è data dal poter impostare una destinazione sia premendo a lungo sulla mappa sia con la ricerca nell’apposita barra. La direzione del punto da raggiungere verrà indicata con una freccia sul bordo della vista principale. L’app è gratuita e supportata da un banner pubblicitario sul fondo dello schermo.

Instago usa la funzione già ben implementata da Google fornendo continuamente dei punti di riferimento inequivocabili e rendendo molto difficile smarrirsi anche nelle vie della città più intricata.

Google Play Badge

video