Todoist Files Screenshots - Android

Todoist si aggiorna con il supporto a Dropbox e Google Drive (video)

Nicola Ligas -

Torna a far parlare di sé Todoist, la celebre app per organizzare la nostra vita, che da oggi supporta anche due dei più celebri servizi di cloud storage, Dropbox e Google Drive, nei quali potremo salvare contenuti in qualsiasi momento.

LEGGI ANCHETodoist diventa Next e lancia la sfida ai software di collaborazione (foto)

Da oggi potremo insomma allegare file di ogni tipo (audio, foto, ecc) ed averli sincronizzati sullo spazio Dropbox o Drive e su tutti i dispositivi su cui utilizziamo Todoist, siano essi fissi o mobili. Per celebrare questa novità, Todoist Premium è offerto con il 30% di sconto per 48 ore a partire dalle 15 di oggi, martedì 6 maggio.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi al sito ufficiale, mentre qui di seguito trovate il consueto badge per il download dell’app, seguito da un paio di video di presentazione delle nuove funzioni, e dal comunicato stampa ufficiale.

Google Play Badge

Todoist si integra con Dropbox e Google Drive e offre supporto nativo ai file per una gestione completa di attività e documenti

Allega file, crea audio, aggiungi foto e accedici in qualunque momento e da qualunque dispositivo grazie al nuovo aggiornamento di Todoist. Per celebrare il lancio, Todoist offre il servizio Premium con il 30% di sconto.

Porto, Portogallo ­ 29 aprile 2014 ­ Da oggi, Todoist offre ai propri utenti un nuovo modo, semplice e intuitivo, per centralizzare la gestione di attività e di documenti attraverso un unico pacchetto di software e applicazioni basato su cloud. In continua crescita, Todoist ha ormai raggiunto quasi due milioni di utenti e intende ora rafforzare il ruolo svolto dai file nella gestione delle cose da fare. Si tratta di un’anticipazione della tante funzionalità che entreranno nella nuova versione di Todoist progettata per le esigenze aziendali.

Grazie all’integrazione con Dropbox e Google Drive e al supporto nativo ai file, Todoist concentra in sé tutti i principali strumenti per realizzare le cose da fare. Gli utenti della versione gratuita che hanno condiviso progetti con altri utenti potranno allegare immagini, documenti, fogli di calcolo e molto altro alle proprie attività e progetti, direttamente dal web tramite Todoist, Dropbox e Google Drive. Gli utenti della versione gratuita che non utilizzano la funzione di condivisione dei progetti non potranno utilizzare Todoist Files.

Con Todoist Files, gli utenti Premium avranno ulteriori benefici. Inoltre, per 48 ore (iniziando dalle ore 15 di oggi, 29 aprile 2014). Todoist offre il 30% di sconto sul prezzo base di 29$ all’anno.

Gli utenti Premium potranno accedere ai file ovunque e potranno allegare file alle proprie attività via web. In più, grazie alle funzionalità Premium potranno:

  • ●  Registrare e ascoltare file audio: molto utile per aggiungere note rapide senza doverle scrivere;
  • ●  Avere supporto per i file anche in mobilità: aggiungere foto o qualunque altro documento alle

    attività da svolgere, direttamente da dispositivi mobili Android e iOS;

  • ●  Approfittare dell’elegante interfaccia con anteprime e icone specifiche per ogni tipo di file.

    Tutti i file aggiunti a Todoist possono essere condivisi. La condivisione di attività e progetti è stata lanciata da Todoist a Gennaio ed è molto utile per aumentare la produttività, grazie alla possibilità di delegare attività e di collaborare attraverso diverse piattaforme.

    “Con questo nuovo lancio abbiamo trasformato i file in cittadini di prima classe su tutte e 13 le piattaforme in cui Todoist è presente. Ciò è particolarmente apprezzabile su dispositivi mobili, indipendentemente dal tipo di file caricato,” ha commentato Amir Salihefendic, amministratore delegato e fondatore di Todoist.

video