nokia-here-logo

Nokia starebbe pensando di portare HERE su Android e iOS

Nicola Ligas

Ora che l’acquisizione di Nokia da parte di Microsoft si è conclusa, cosa rimarrà dell’originale azienda finlandese? In apparenza ben poco, ma per esempio HERE, il celebre servizio di mappe, è una delle cose rimaste all’azienda originaria, che forse starebbe pensando di ampliare il proprio parco utenti, portando l’app su Android e iOS.

LEGGI ANCHE: Prove di porting per HERE

I tentativi di portare la versione presente sui Nokia X sugli altri Android non sono mai andati troppo a buon fine, ma stando ad un paio di richieste di lavoro pubblicate su LinkedIn (1) (2), Nokia starebbe cercando un esperto sviluppatore Android e iOS, ed uno sviluppatore su Android per HERE crowd mapping, un servizio simile a Waze, che raccolga le segnalazioni degli utenti.

Occorre ricordare che le voci di un arrivo di HERE sul robottino e sulla mela sono rumor di vecchia data, ma chissà che la recente scissione di Nokia non si riveli proprio la molla che serviva per vederle concretizzarsi.