LG Nexus 5 18

Tassa sul telefonino: secondo un sondaggio è giustificata solo nel 13% dei casi

Lorenzo Quiroli

LG Nexus 5 16

Secondo un sondaggio commissionato dal ministero per i beni culturali all’agenzia Quorum che esamina l’uso che gli italiani fanno dei propri dispositivi digitali, smartphone, tablet, PC ma anche le Smart TV, solo 13 cittadini su 100 caricano sullo smartphone copie di contenuti audio-video per la fruizione privata. Come è possibile immaginare è il computer il mezzo preferito per la pirateria da più di metà degli italiani.

Ciò renderebbe la cosiddetta tassa sul telefonino, ossia una piccola imposta di circa tre euro che va a finire nelle tasche della SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori), ingiusta almeno nella maggior parte dei casi.

LEGGI ANCHE: In Olanda le SIM senza operatore

Vedremo dunque nelle prossime settimane se ci sarà un’intesa tra la SIAE e il ministero al fine di trovare una soluzione condivisa per rivedere tramite decreto ministeriale questa tassa.

Fonte: Corriere