android wear 2

Samsung produrrà quest’anno uno smartwatch Android Wear, che potrebbe chiamarsi Gear Clock

Lorenzo Quiroli

Pare proprio che Samsung abbia deciso di tenere il piede in due scarpe nel suo approccio al mondo degli smartwatch, e dopo aver presentato i nuovi Galaxy Gear 2 con sistema operativo Tizen potrebbe annunciare anche uno smartwatch Android Wear prima della fine dell’anno.

A parlarne è un dirigente dell’azienda coreana, che conferma così la presenza di Samsung nella lista dei partner. Non date Tizen per morto però, dato che esso continuerà a vivere sia negli orologi che in alcuni smartphone a partire dalla fine di giugno (non ci stupiremmo però di ulteriori ritardi visto che ormai ci siamo abituati) ma solo in alcuni paesi, presumibilmente in Asia. Intanto Samsung ha depositato un brevetto per il nome Gear Clock, e chissà che non sia proprio questo il nome del futuro smartwatch.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S5 parte col botto

L’ultimo punto toccato dal dirigente Samsung riguarda le vendite di S5, ottime e superiori a quelle del precedente modello particolarmente in Europa, anche se egli non fornisce cifre in merito. Una fonte anonima ci viene incontro in questo caso e riporta che l’azienda coreana mira a spedire 35 milioni di Galaxy S5 nei prossimi tre mesi: aspetteremo di sapere i numeri ufficiali per capire se Samsung ce la farà a raggiungere questo obiettivo.

Fonte: Android Authority
brevetti