space elevator

Le idee fallite di Google X: teletrasporto, un ascensore spaziale e l’hoverboard

Lorenzo Quiroli -

Per poter lavorare nei laboratori di Google X serve senza dubbio una spiccata fantasia ed è chiaro che i membri di questo team hanno raggiunto alcuni obiettivi straordinari ma ovviamente altre idee bizzarre sono state valutate e purtroppo scartate.

Tra di queste vi è l’ascensore spaziale in grado di collegare la terra ad un satellite: secondo Google esso sarebbe stato un enorme investimento ma avrebbe garantito una quantità di energia praticamente nulla per effettuare i suoi viaggi. Il vero problema in questo caso consiste nel materiale per i cavi che sarebbe dovuto essere ben più resistente di quelli dei normali ascensori.

LEGGI ANCHE: Lenti a contatto per diabetici da Google X

Si arriva poi al teletrasporto, scartato per la violazione di varie leggi fisiche, fino agli hoverboard famosi in “Ritorno al futuro”, ma purtroppo anche in questo caso un po’ per limiti dei materiali un po’ per la fisica il progetto è stato abbandonato. Chissà a cosa staranno lavorando ora all’interno di quei laboratori.

Fonte: 9to5Google