Glass KitKat 3

KitKat arriva sui Google Glass con il firmware XE16 (foto)

Nicola Ligas -

Annunciato giusto ieri, l’aggiornamento a KitKat per i Google Glass ha iniziato questa mattina a diffondersi via OTA a tutti i proprietari degli occhiali di BigG, che da ieri sono molti di più, avendone l’azienda aperto pubblicamente per un giorno le vendite in USA.

LEGGI ANCHE: Google annuncia KitKat per i Glass

Tutto ciò permetterà non solo agli sviluppatori di realizzare le proprie app sfruttando l’SDK di Android 4.4 anziché le precedenti versioni, ma aggiunge anche nuove funzioni ai Glass, che diventano sempre più completi e funzionali.

Anzitutto le foto e i video sono stati raccolti in gruppi, divisi per data, permettendo di navigare nella timeline in maniera molto più agevole: prima ogni evento era una singola card, il che rendeva davvero macchinoso spostarsi nella UI, dato che il numero di schede tendeva a crescere troppo rapidamente.

Su Hangouts è stata inoltre introdotta la possibilità di inviare foto: dovremo dire “ok glass, send a message to”, scegliere un contatto, e catturare poi un’immagine con l’apposito pulsante; infine potremo dettare un messaggio vocale, o lasciare che sia la foto a parlare per noi.

Il menu con i vari comandi è ora organizzato in base alla frequenza di utilizzo, ed anche la batteria dovrebbe essere migliore, ma Google aveva promesso anche tante altre novità, e se ne trovassimo di interessanti, non esiteremo come sempre a riferirvele.

Piccola curiosità: prima di aggiornarsi al firmware XE16, i Glass eseguiranno uno step intermedio alla XE12.1, che a quanto pare è solo una versione preparatoria prima del salto a KitKat, che dovrebbe però cancellare i dati memorizzati sugli occhiali, quindi vi conviene prima effettuare un backup di foto e video per stare tranquilli (le app dovrebbero reinstallarsi da sole).

Via: Google Italia
Google Glass