Family Guy The Quest for Stuff Header

Family Guy: Missione per la Gloria, la nostra prova (video)

Lorenzo Delli

Family Guy: Missione per la Gloria è il gioco mobile dedicato alla famiglia Griffin giunto proprio nelle ultime ore sul Play Store di Google. Sviluppato dalla software house TinyCo su commissione dell’emittente televisivo Fox, Family Guy porta il giocatore direttamente a Quahog, simpatica e ridente cittadina dove risiedono Peter Griffin, la sua per nulla inusuale famigliola (tralasciando un cane parlante e un bimbo di pochi mesi, anche lui parlante) e tutti i personaggi che hanno reso celebre il cartone animato di Seth MacFarlane.

LEGGI ANCHE: EA Games Internationl pubblica I Simpson™ Springfield sul Play Store

Già dal suo annuncio, il sospetto era quello che si potesse trattare di un titolo gestionale: vista infatti la piattaforma di destinazione, il mobile, era logico aspettarsi un genere che al momento va davvero per la maggiore su smartphone e tablet. E infatti Family Guy: Missione per la Gloria è proprio un gioco che si colloca nel genere dei gestionali. Dopo un breve filmato introduttivo, una sorta di mini puntata de I Griffin che fa apertura alla vicenda, ci ritroviamo in una Quahog completamente rasa al suolo a causa di un litigio scoppiato tra Peter e il presidente dell’emittente Fox.

Family Guy Mobile Sample

Obiettivo del giocatore sarà quello di ricostruire Quahog e di renderla nuovamente una città ridente e sgangherata. Per fare ciò non dovremo limitarci ad assemblare le varie strutture: vi saranno delle vere e proprie quest completamente inutili che serviranno a far salire di livello i nostri personaggi e a sbloccare, di conseguenza, crediti e nuove strutture: dovremo far fare la cavallina a Peter sfruttando Chris, mandare Quagmire a caccia di “pantaloncini“, far ballare il twerking a Bonnie Swanson e così via. Potrete inoltre visitare le Quahog costruite dai vostri amici (potrete effettuare l’accesso con Play Games, con Facebook o creare un account apposito) per raccogliere ogni giorno crediti aggiuntivi e talvolta anche valuta premium, sfruttabile per sbloccare elementi aggiuntivi.

Le somiglianze con “I Simpson Springfield” sono fin troppo evidenti

Inutile dire che le somiglianze con il gioco dedicato alla famiglia Simpson sono più che numerose. Ad eccezione dell’ambientazione e dei personaggi (e della comicità ancora più nonsense) infatti, il gameplay è praticamente identico. Ciò implica che se apprezzate particolarmente sia il genere dei gestionali mobile sia la famiglia Griffin, non potrete non provare con mano il gioco. Family Guy: Missione per la Gloria è disponibile gratuitamente sul Play Store: com’era infatti prevedibile, si tratta di un titolo free-to-play con acquisti in-app, che ovviamente vi sconsigliamo, visto che sono utili solo a velocizzare costruzioni e missioni o a sbloccare edifici che potete benissimo costruire accumulando credito premium con il tempo. Abbiamo realizzato un breve filmato che vi mostra alcuni minuti di gioco durante le prima fasi della ricostruzione di Quahog. Buona visione!

Google Play Badge

video