Mailbox arriva su Android

Mailbox arriva finalmente anche per Android

Andrea Bordin -

Mailbox, prerogativa (fino a qualche ora fa) per gli smartphone della Mela è ora disponibile anche per Android. Se vi state chiedendo cosa sia ve lo spieghiamo subito: un programma per gestire la posta elettronica che si è distinto (su iOS) per la praticità d’utilizzo e per alcune funzioni particolari ed acquisito circa un anno fa da Dropbox.

LEGGI ANCHE: Nuovo aggiornamento per Dropbox

Le caratteristiche principali di Mailbox le ritroviamo anche nella versione per il robottino verde, prima fra tutte quella che la rende simile ad app da ToDo List. Con degli swipe, a seconda da dove li iniziamo (parte centrale o bordo email) e in che senso li direzioniamo (da sinistra a destra o viceversa), possiamo selezionare le seguenti azioni per una email: contrassegnarla come letta, cancellarla, scegliere se leggerla successivamente o se “etichettarla” per categorizzarla in una lista.

L’app rende possibile collegare account email Google o iCloud, personalizzare le liste (categorie) ma per il momento non è presente la localizzazione in italiano (ricordiamo però che questa app è uscita solo oggi). Forse un anno fa avrebbe potuto ritagliarsi maggior spazio fra gli utilizzatori di Gmail, ora forse più di qualcuno faticherà a passare ad un client che non gestisce le categorizzazioni dell’app di Mountain View e che non ha quel comodo “annulla”.

Se volete provarla vi lasciamo al badge per il download e alla gallery, ma vorremmo sapere cosa ne pensate anche voi. Prenderà il posto dell’app di Big G (magari integrando maggiormente il discorso allegati/Dropbox) o resterà una delle tante altre possibilità per gestire la posta?

Google Play Badge

Dropbox