Noah Should

Noah Should, un bizzarro running game sbarca sul Play Store (foto e video)

Giorgio Palmieri -

Mentre critica e pubblico discutono sulla poca accuratezza storica di Noah, la nuova pellicola diretta e prodotta da Darren Aronofsky con protagonista Russell Crowe nei panni di Noè, noi giochiamo a Noah Should, così, giusto per rompere le acque.

LEGGI ANCHE: Dead End: un running game indie a base di investimenti di zombie!

Di cosa si tratta: sviluppato da DinoMerguez, Noah Should è innanzitutto un gioco stravagante e poi, solo poi, un curioso miscuglio di un classico running game e di un titolo in stile Tetris. Nei panni di Noè, bisognerà percorrere una pianura piena di animali per acchiapparli con il rampino. I comandi sono semplici: basta un tap per saltare (tenendo premuto si può caricare il salto) e un altro tap in aria per lanciare il rampino.

Per catturare gli animali in via definitiva sarà sufficiente spedirli in aria, tra le nuvole. Dopo questa sessione di gioco, vestendo i panni di un Noè architetto, sarà necessario incastonare le varie specie nella nave per portarle al sicuro. Tutto questo no sense (con un fondo di verità storica?) è disponibile sul Play Store gratuitamente, senza acquisti in-app. Gli darete una chance? Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate del gioco e se andrete al cinema a vedere il film, in uscita nelle sale italiane il 10 aprile.

Google Play Badge

video