apple-vs-samsung-fight

Samsung si difenderà dal processo con Apple tirando in ballo Google

Lorenzo Quiroli

A breve si svolgerà il processo d’appello tra Apple e Samsung e l’azienda coreana sembra intenzionata ad adottare una diversa strategia difensiva rispetto a quella utilizzata nel primo round, perso da Samsung.

L’obiettivo sarà infatti far comprendere alla corte che molti dei brevetti violati sono parte di Android più che della interfaccia Touchwiz che Samsung ha implementato nei propri prodotti. Non per nulla uno dei dispositivi sotto accusa è il Galaxy Nexus, uno smartphone il cui software è Android stock, lo stesso che si può trovare nell’AOSP, dunque in questo caso non sarebbe stata Samsung a violare i brevetti.

LEGGI ANCHE: Ricomincia il processo tra Samsung e Apple

Il produttore coreano inoltre sottolineerà come abbia differenziato i propri prodotti rispetto ad Apple, puntando sul pennino come nella serie Note e su una dimensione del display maggiore rispetto agli smartphone della mela morsicata. Inoltre, sempre secondo la difesa di Samsung, i consumatori non scelgono il proprio telefono in base a come si sincronizza in background o allo slide to unlock (due dei brevetti sotto accusa) ma in base a funzionalità ben più importanti.

Fonte: The Verge
Samsung Galaxy Nexus

Samsung Galaxy Nexus

confronta modello

Ultime dal forum:

Applebrevettiguerra dei brevetti