MIPS Ingenic Newton

Imagination Technologies ci mostra uno dei chip che potremo trovare nei futuri smartwatch Android Wear

Lorenzo Quiroli

Android Wear, il nuovo sistema operativo per smartwatch presentato recentemente da Google, debutterà su alcuni smartwatch come Moto360 e LG G Watch nei prossimi mesi. In attesa di vederlo in azione tra le nostre mani, diamo un’occhiata ad uno di quelli che potrebbero essere i chip all’interno di questi smartwatch.

Imagination Technologies è un’azienda partner di Android Wear e in collaborazione con Ingenic Semiconductor ha creato Newton, un chip che garantisce alte performance anche in termini di autonomia, garantendo 30 ore con una sola ricarica. I vantaggi della CPU Ingenic JZ4775 da 1 GHz basata su architettura MIPS sono rappresentati anche dalle dimensioni, 21.6mm x 38.4mm, circa quelle di una scheda SD, e dall’alta modularità che permette ai produttori di configurare il proprio chip a piacimento.

LEGGI ANCHE: Sony non adotterà Android Wear

 Il chip supporta fino a 3 GB di memoria RAM oltre a GPS, Bluetooth 4.0, video con risoluzione 720p, Wi-Fi, NFC, sensori MEMS e sensori dedicati alla salute, anche se come detto i produttori potranno scegliere le funzionalità presenti in modo da rendere più o meno economico questo chip.

Via: EngadgetFonte: Imagination Technology