2048 Header

2048: il successo (immeritato?) del clone di Threes (foto)

Lorenzo Delli

Il titolo completo è 2048 Number Puzzle Game e si tratta appunto di un puzzle game matematico realizzato da un giovane sviluppatore italiano. Il gioco ha avuto talmente tanto successo da essere riuscito ad accumulare più di un milione di download, finendo addirittura nel telegiornale nazionale (TG 1). Ma è davvero tutto oro quello che luccica? I nostri lettori più attenti sapranno forse che il vero capostipite di questo successo, arrivato purtroppo con un po’ di ritardo su Android, è un altro gioco, intitolato Threes.

LEGGI ANCHE: Threes!, il celebre puzzle game per dispositivi iOS arriva anche sul Play Store

Sì, perché il meccanismo di 2048 è praticamente identico a quello di Threes: effettuare swipe direzionali su schermo per sommare tra loro caselle con la stessa cifra. In teoria però nella variante ideata dallo sviluppatore italiano, una volta raggiunta la tessera con la cifra 2048 il gioco termina. Le somiglianze terminano qui: tralasciando le meccaniche di gioco e mettendo a paragone i due titoli, dal confronto ne esce indubbiamente vittorioso Threes. Interfaccia migliore e curata, a partire dal menu, dal tabellone di gioco, dalle tessere che risultano animate e più colorate, continuando con gli effetti sonori e con le musiche curate al pari di tutto il resto.

L’unico difetto di Threes, almeno secondo l’acquirente medio italiano? Che a differenza di 2048 è a pagamento. Tanto basta a spaventare l’utente medio che fa “acquisti” sul Play Store: sia su iTunes che sullo store virtuale di Google, Threes risulta tra i giochi più venduti, ma si tratta comunque di numeri che, almeno su Android, non superano i 50000 acquisti. È vero: alla fine 2048 offre lo stesso genere di divertimento a costo zero, ma è forse davvero il caso di parlare di “successo immeritato” visto che si tratta di una sorta di clone (ispirato addirittura anche ad un altro gioco, intitolato 1024) che non ha nulla a che vedere con l’originale. Se ancora non lo aveste provato e volete paragonarlo a Threes (di cui vi abbiamo parlato in questo articolo) eccovi serviti con il link per il download e con alcuni screenshot.

Google Play Badge