Flappy Bird final

Creare un semplice clone di Flappy Bird con Basic4Android e LibGDX

Lorenzo Quiroli

Se anche voi non disdegnereste ricevere 50.000 dollari al giorno come lo sviluppatore di Flappy Bird, almeno fino alla rimozione dallo store, sappiate che ora potrete tentare la fortuna grazie ad un tutorial che vi spiegherà come sviluppare un clone del famoso gioco con facilità: siete avvertiti che riuscire a creare un gioco di successo è una combinazione di molti fattori che difficilmente riuscirete a raggiungere al primo tentativo, soprattutto se puntate ad una copia invece che ad un’idea originale.

LEGGI ANCHE: Flappy Bird potrebbe risorgere

La parte di programmazione viene effettuata senza scrivere del vero codice Java ma con Basic4Android, un programma a pagamento che si occupa poi della conversione in codice e LibGDX. Vi rimandiamo dunque al thread di XDA relativo e al blog con tanto di tutorial, augurandovi in bocca al lupo.