chrome beta

Una nuova funzionalità di ricerca contestuale appare nell’ultima beta di Chrome per Android

Lorenzo Quiroli

Ricerca contestuale chrome beta

L’ultimo vero aggiornamento di Chrome beta ha introdotto un miglioramento del consumo di energia e il supporto, seppur sperimentale, a Chromecast: sembra però che non siano solo queste le novità, dal momento che Google sta testando anche un nuovo tipo di ricerca eseguibile semplicemente premendo le parole all’interno di un articolo.

L’interfaccia sembra essere già completata, con una barra che compare sul fondo quando evidenziamo una parola, anche se premendo la “G” di Google verremo rimandati ad una pagina d’errore anziché alla ricerca.

LEGGI ANCHE: Risparmio energetico e Chromecast nella versione 33 di Chrome per Android

Se volete provarla nonostante la sua attuale inutilità dovrete aprire la pagina “chrome://flags/#contextual-search”, abilitarla e infine riavviare il browser. A seguire il classico badge per il download di Chrome beta.

Google Play Badge

Fonte: Google System Blog