Oculus Rift Facebook

Facebook acquisisce la società di Oculus Rift per due miliardi di dollari

Lorenzo Delli -

È la stessa società Oculus VR a darne notizia tramite il proprio blog ufficiale: Facebook Inc., la società dell’omonimo social network fondata da Zuckerberg, ha acquistato ufficialmente proprio Oculus VR, il cui progetto di punta consiste nell’HMD (head-mounted display) Oculus Rift.

LEGGI ANCHE: Facebook compra WhatsApp per 16 miliardi di dollari

Se pensavate quindi che Facebook e il buon Zuckerberg avrebbero tirato al risparmio per i prossimi mesi dopo l’acquisto dell’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo, vi sbagliavate di grosso. Lo stesso fondatore di Facebook, in una dichiarazione di poche ore fa, parla della recente acquisizione: “I’m excited to announce that we’ve agreed to acquire Oculus VR, the leader in virtual reality technology“.

Zuckerberg prosegue affermando che la missione di Facebook Inc. è quella rendere il mondo più aperto e connesso e che negli ultimi mesi tale obiettivo è stato perseguito realizzando applicazioni per il settore mobile. L’intenzione però è quella di muoversi un passo avanti, ed è qui che entrano in gioco gli Oculus Rift: la realtà virtuale permetterà di immergersi in un ambiente virtuale, come un videogioco o una scena di un film, o anche in un paesaggio di una località distante da noi.

The incredible thing about the technology is that you feel like you’re actually present in another place with other people. People who try it say it’s different from anything they’ve ever experienced in their lives.

Niente paura però: a quanto riportato dallo stesso Zuckerberg, almeno inizialmente lo sforzo di Oculus VR sarà comunque rivolto al mondo dei videogiochi, e la società continuerà ad operare indipendentemente da Facebook. Ovvio però che l’obiettivo, nell’immediato futuro, è quello di espandersi anche verso altre frontiere.

LEGGI ANCHE: Oculus Rift: l’HMD per i videogiochi arriverà anche su Android

L’affare tra le parti si concluderà ufficialmente entro la fine del secondo trimestre di quest’anno: l’acquisizione è costata a Facebook 2 miliardi di dollari (400 milioni in contanti, 1,6 miliardi in azioni). Oculus aveva già registrato 75000 pre-ordini e l’ultima generazione degli Oculus Rift, il prototipo denominato “Crystal Cove” può contare su un display a 1080p e un maggior numero di sensori per una migliore rilevazione della posizione dell’utente nell’ambiente virtuale che lo circonda.

Il perché la notizia riguarda da vicino anche il mondo Android è presto detto: fu lo stesso Carmack (id Software e Doom vi dicono nulla) ad ipotizzare un modello degli Oculus Rift dotato di un proprio SoC e di Android a bordo, e anche una versione dedicata al collegamento con smartphone e tablet. Rimane da vedere se a questo punto tali progetti continueranno lo stesso: è vero che all’inizio Oculus VR continuerà ad operare indipendentemente, ma dopo una spesa di 2 miliardi di dollari è altamente improbabile che non vengano comunque imposte determinate linee guida.

Via: TechCrunchFonte: Oculus VR Blog
Mark Zuckerberg