knock code

LG Knock Code arriverà su G2 e G Flex ad aprile

Nicola Ligas

In principio si chiamava Knock ON, ed era nient’altro che il doppio tocco per risvegliare il display, una delle funzioni più “assuefacenti” che possiate provare, del tipo che se vi abituate ad uscire dallo stand by bussando sullo schermo, inizierete a farlo su qualsiasi display, anche quello del televisore. La sua evoluzione è poi diventata Knock Code, ovvero una sequenza di tocchi da eseguire in qualsiasi parte dello schermo, che non solo risvegli lo smartphone, ma lo sblocchi anche direttamente: una soluzione che ci ha particolarmente convinti perché oltre ad essere sicura è anche pratica, e di fatto ci consente di bypassare il lockscreen ed accedere subito alla nostra home.

LEGGI ANCHEKnock Code è più sicuro del Touch ID di Apple

Ovvio quindi che i proprietari di LG G2 e G Flex (questi ultimi saranno un po’ meno) aspettino l’arrivo di questa funzione anche sul loro smartphone, ma LG a quanto pare non ce l’ha fatta a includerla nell’update a KitKat, ma la rilascerà tramite un aggiornamento separato ad aprile. Vi faremo quindi sapere prima possibile quando sarà disponibile anche in Italia.

Via: Phone Arena
LG G Flex

LG G Flex

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00