Telegram Update Header

Telegram: aggiunti con gli ultimi aggiornamenti la lingua italiana e le note vocali (foto)

Lorenzo Delli

È da qualche giorno oramai che non vi parliamo di Telegram e, più in particolare, dalla notizia relativa al boom di utenti che l’app di messaggistica ha registrato a seguito dell’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook. Se proprio WhatsApp si prepara a “rispondere al fuoco” con l’introduzione nell’immediato futuro delle chiamate vocali, anche il team dietro a Telegram non sta certo con  le mani in mano e gli ultimi aggiornamenti arrivati per la versione Android hanno apportato delle modifiche che la avvicinano ancora di più all’esperienza utente dell’avversario.

LEGGI ANCHE: Telegram, un’ottima alternativa a WhatsApp completamente gratuita

Facciamo un rapido riassunto degli aggiornamenti che hanno caratterizzato Telegram nelle ultime settimane. Intanto è stata aggiunta l’eliminazione delle chat segrete da entrambi i device nel caso in cui uno dei due utenti decida di cancellarla. Sono state inoltre introdotte le note vocali tramite un apposito pulsante che non può non ricordare la medesima funzione presente anche su WhatsApp. Altro punto a favore dell’applicativo è l’introduzione della lingua italiana, forse uno degli ultimi scogli che poteva frenare quella fetta di utenza meno esperta nell’uso della lingua d’oltre Manica. Le note relative agli update riportano inoltre la correzione di svariati bug, tra i quali la condivisione dei contatti su alcuni dispositivi.

Google Play Badge