hangouts piglia tutto

Hangout pronto ad assorbire anche Google Voice, nei prossimi mesi

Nicola Ligas

Un anno fa, la situazione messaggistica di Android era assai più complicata di adesso, e più volte ce ne eravamo lamentati noi stessi: il messenger di Google+ e Google Talk sono spariti quasi subito, inglobati dall’arrembante Hangout, che poi ha preso sotto di sé anche gli SMS, con l’uscita di Android 4.4 KitKat. Per noi italiani il gioco sembrava quindi concluso qui, ma c’è un’altra importante app dedicata alla comunicazione, ma abilitata nella nostra penisola: Google Voice.

LEGGI ANCHEHangout integrerà Google Voice

Risale infatti allo scorso maggio l’ipotesi di un’integrazione tra Hangout e Google Voice, ma così come il supporto per gli SMS è arrivato con calma, altrettanto farà quello a Voice, che sembra pronto a passare sotto l’ala di Hangout nei prossimi mesi.

Se anche così fosse, e in fondo sembra solo una naturale evoluzione, non è detto che ciò cambi in alcun modo le cose nel nostro paese: un servizio VoIP come Voice ha bisogno di varie approvazioni, non da ultimo quelle da parte degli operatori, ed un semplice aggiornamento non è purtroppo sufficiente.

Chissà comunque che con la notizia delle chiamate vocali in arrivo su WhatsApp, non faccia propendere Google per una maggiore espansione del suo servizio.

Via: 9 to 5 Google