LG sign final

LG G3 avrà display QHD e opzioni di personalizzazione avanzata

Lorenzo Quiroli

Considerando che dovrebbe essere presentato tra maggio e giugno, è normale che LG sia al lavoro al G3 ed è anche normale sentirne parlare sempre di più man mano che la fatidica data si avvicina: oggi una fonte anonima ma ritenuta affidabile ha svelato qualche nuovo dettaglio sul prossimo top di gamma della casa coreana.

Innanzitutto c’è il display da 5,5 pollici con risoluzione QHD, confermato per l’ennesima volta e che ormai diamo quasi per certo: il G3 potrebbe essere il primo smartphone in vendita ad avere una densità di pixel così alta, a meno che non venga anticipato da Oppo Find 7.

LEGGI ANCHE: Uno User Agent Profile conferma il display QHD di LG G3

La fonte riporta la presenza di funzionalità che sono già presenti in Google Now, come avvisi sul traffico, promemoria basati sulla posizione, organizzazione del calendario e altro, anche se non è ben chiaro se queste siano presenti nel software di LG o se provengano dall’assistente personale di Google.

La parte più interessante però riguarda le opzioni di personalizzazione avanzata di LG G3 che dovrebbe essere in grado di apprendere informazioni in base al vostro utilizzo e adattare la homescreen in base alle necessità e agli utilizzi che ne fate: una descrizione che ricorda molto da vicino Aviate, il launcher ora di proprietà di Yahoo!. Infine, il G3 sarebbe addirittura in grado di aiutarvi dandovi utili idee per aumentare la vostra produttività, seppure non sia ben chiaro come ciò avvenga.

Fonte: Phonearena
LG G3

LG G3

confronta modello

Ultime dal forum: