warp

Warp: alla scoperta dei moduli di Xposed, ottimizziamo i consumi con Xorware 2G/3G/4G Switcher (e Intelli3G)

Andrea Bordin -

Torna l’appuntamento settimanale con Warp, questa volta dedicato alle personalizzazioni che necessitano dei permessi di root e, per la quarta puntata consecutiva ci occupiamo di Xposed e dei suoi moduli.

Capita spesso che alcune di queste personalizzazioni servano a portare su alcuni dispositivi funzioni che sarebbero invece prerogativa di altri, nella puntata di oggi invece ci occuperemo di un argomento trasversale a tutti i dispositivi Android: l’ottimizzazione dei consumi della batteria.

LEGGI ANCHE: Ecco tre alternative al Display Attivo di Moto X

Il modulo di cui vi andiamo a parlare oggi è Xorware 2G/3G/4G Switcher e permette di far cambiare al telefono in automatico la banda (in base a condizioni specifiche) al fine di farci risparmiare parte della nostra preziosa autonomia.

Come avrete visto più volte abbiamo diversi modi per installare un modulo di Xposed, spesso infatti è presente sia nel repository che nel Play Store o in qualche thread sui vari forum (uno fra tutti: XDA); questo è uno di quei casi: Xorware 2G/3G/4G Switcher lo troviamo anche comodamente nello store di Big G e vi diciamo da subito che questo modulo è a pagamento: difatti anche se è presente una versione free quest’ultima di suo non fa praticamente nulla, ecco come si presenta:

Warp_21_(1)Warp_21_(2)

Lingua a parte potrebbe non sembrare male per essere la versione free, il problema è che tutto questo si limita all’apparenza: le voci che vedete flaggate in blu in realtà non sono selezionabili, tutto quello che vedete sotto la voce Install (che serve ad installare i widget dell’app) è un’immagine che mostra la versione a pagamento. Tralasciamo un attimo l’ineleganza della soluzione e proseguiamo quindi con l’installazione della versione PRO, al costo di 1€ per avere le opzioni illustrate nell’immagine “esca”.

Google Play BadgeXorware 2G/3G/4G Switcher

Google Play BadgeXorware 2G/3G/4G Interface PRO

Superato lo scetticismo iniziale abbiamo provato alcune delle opzioni possibili, l’app permette le seguenti modalità di cambio della banda:

  • Cambio in 2G durante il blocco dello schermo e ritorno in modalità 3G/4G dopo lo sblocco
  • Disattivazione dati al blocco e riattivazione allo sblocco, similmente alla voce precedente
  • Passaggio in modalità 2G dopo essersi collegati ad una rete Wi-Fi

Questo sono le caratteristiche salienti, dopodiché entrano in scena anche altre opzioni atte a ridurre ulteriormente l’utilizzo della banda e a prevenire cadute di connessioni non desiderate. Lo scopo principale di questo modulo è sostanzialmente quello di mantenere il telefono il più possibile in modalità 2G e con connessioni mobili cellulari disattivate, per via dell’ovvio impatto che queste hanno sui consumi.

Warp_21_(3)Warp_21_(4)

Warp_21_(4)Warp_21_(5)

Non l’abbiamo provata così a lungo per potervi dire se il risparmio di consumi derivante dall’utilizzo di questo modulo sia rilevante, però possiamo riscontrare che l’app funziona correttamente, riesce a “switchare” fra le varie modalità, e per l’onor di cronaca dobbiamo anche dirvi che l’app ha avuto un momento d’impasse: una scritta a schermo ci avvisava che il modulo non rispondeva (probabilmente non era colpa dell’app ma di Xposed. visto che lo stesso aveva causato anche degli altri rallentamenti nel dispositivo oggetto della prova).

Warp_21_(6)Warp_21_(7)

Nelle due immagini sovrastanti potete vede sia il corretto cambio di banda (nell’immagine di sinistra, anche se leggera potete osservare la scritta in sovrimpressione) sia il momento di défaillance.

Giusto per non lasciarvi il vincolo del modulo a pagamento ve ne proponiamo anche un altro con le medesime funzioni, ma gratuito: Intelli3G ed ha un pesante limite, per ora i dispositivi supportati sono solamente Nexus 4 e Nexus 5. Qui apriamo una piccola parentesi: l’abbiamo provata ugualmente su un altro dispositivo (Galaxy SIII) e il modulo funzionava correttamente, però mentre lo switch accensione Wi-Fi/attivazione 2G ha funzionato normalmente, altrettanto non si può dire dell’inverso: alla disattivazione del Wi-Fi il 3G non si è riabilitato in automatico, e a giudicare dai commenti presenti nel Play Store forse la cosa non è imputabile al fatto che abbiamo usato un dispositivo non supportato.

Warp_21_(8)Warp_21_(9)

Warp_21_(10)Warp_21_(11)

Google Play BadgeCome giudizio complessivo noi non ci riteniamo pienamente soddisfatti di nessuno dei due moduli che vi abbiamo mostrato, forse la nostra combinazione dispositivo/moduli si è rivelata particolarmente infelice o forse siamo stati solo sfortunati; speriamo di essere smentiti dalle vostre prove, fateci sapere se questi moduli vi funzionano correttamente e sopratutto se riescono a dare un contributo valido per aumentare l’autonomia del vostro dispositivo.