Minuum 2.0

Minuum Keyboard si aggiorna alla 2.0, esce dalla beta e diventa gratuita per 30 giorni (foto)

Nicola Ligas

Dopo una lunga gavetta in fase beta, che l’ha vista crescere, spostarsi anche su dispositivi indossabili, e dotarsi della lingua italiana, Minuum Keyboard è ora pronta ad uscire del tutto allo scoperto, passando alla versione 2.0 ed abbandonando il suffisso beta che l’ha accompagnata finora. Come se non bastasse, l’app diventa anche gratuita, ma solo per i primi 30 giorni; se vorrete continuare ad utilizzarla allo scadere del tempo, dovrete infatti versare 2,49€.

LEGGI ANCHE: Minuum e l’SDK per wearable device

La particolarità di Minuum, ormai lo saprete, consiste nella possibilità di collassare la normale tastiera in una forma più compatta, che in pratica occupi poco più di un rigo: il correttore ortografico integrato si preoccuperà poi di correggere le parole digitate, ma non assimilate troppo questo concetto al vecchio T9, perché in ogni caso non premeremo un gruppo di tre lettere alla volta (per quanto sembrino davvero raggruppate per tre), ma una lettera ben precisa, anche se essendo così vicine l’una all’altra sarà difficile “azzeccare” sempre quella giusta, ed è qui che l’auto-correttore farà la sua parte.

In ogni caso, da oggi, non dovrete più fidarvi della nostra parola: scaricate Minuum tramite il badge sottostante, installate i dati per l’italiano, e provatela sul vostro dispositivo. Avrete un mese di tempo per valutarla con calma, e decidere poi se procedere all’acquisto.

Google Play Badge