ok oneplus

OnePlus One avrà i comandi vocali always-on, come su Moto X

Nicola Ligas

Ok, OnePlus!” Se pensate di comprarvi il futuro OnePlus One, vi conviene ad abituarvi a questa frase, perché in futuro, probabilmente, la pronuncerete molto spesso, alla stregua di quanto già fanno i proprietari di Moto X con “Ok, Google Now”.

LEGGI ANCHE: Moto X, focus sui comandi vocali

I touchless control arriveranno su One, grazie all’implementazione (finalmente) di un’apposita feature contenuta nello Snapdragon 800, che sarà più “potente” di quella presente su Android 4.4, dato che funzionerà anche con il display spento e lo smartphone in standby, come su Moto X, per l’appunto.

La funzione è stata implementata da CyanogenMod, e sarà presente nella versione personalizzate del firmware a bordo di OnePlus One. Come sullo smartphone di Motorola, sarà possibile addestrare One affinché riconosca bene solo la nostra voce, e far sì così che possa eseguire comandi senza nemmeno toccarlo. Di esempi particolari sul tipo di interazione non ne sono stati fatti: si parla di impostare la sveglia e cercare su Google, ovvero cose assai basilari, ma speriamo che possa esserci molto altro sotto.

Fonte: OnePlus
OnePlus One

OnePlus One

confronta modello

Ultime dal forum: