AndroidWallpaper

Google promette di migliorare le performance in una prossima versione di Android (forse)

Nicola Ligas -

Il titolo di questo articolo è forse un po’ fuorviante, perché in realtà Google non ha rilasciato alcuna dichiarazione precisa, e sinceramente potrebbe trattarsi anche di un semplice “scherzo”. Prima di giudicare comunque, ascoltate la breve storia al riguardo.

LEGGI ANCHE: Cos’è ART?

C’era una volta (5 giorni fa, per la precisione) un utente molto frustrato dalle performance del suo Android, così tanto frustrato dal fatto di non poter aprire più di 5 grandi app senza notare rallentamenti nel sistema, da pensare di segnalarlo come un bug.

hi guyz,

thanks for the awsome android.

my feature request is about performance.i have used many of the android versioned mobile phone and tabs. in all that i noticed about the performance factor.can u guyz add some performace boosting thing on the next version or any update to existing. i want to open 10+ apps, active few ones and mostly inactive.when 5+ apps of size about 2gb its starts hanging or slowing down the running speed.can u make some redesign or something that will increase the performance using lesser ram use.

my request feature is about ram consumption. please make it in the update so the phone can produce much fast perfomance.

hope u consider this.

ty again for the gr8 android.

Cheers to u !!

Anche se non masticate bene l’inglese, il succo della questione si riassume in breve con una delle ultime frasi: “per favore realizzate un update in modo che il mio telefono diventi molto più rapido“.

Difficile non concordare con una simile richiesta, che dall’alba dei sistemi operativi ogni utente avrà pronunciato nei confronti di qualsiasi OS. Tra l’altro, proprio il rilascio di KitKat, dovrebbe aver ottimizzato il più possibile il consumo di RAM; ma nonostante questo il bug è stato archiviato da Google, marchiandolo con un generico “future release“. Significa forse che ci saranno novità in materia di performance in un prossimo aggiornamento? O solo che a Google hanno inteso la segnalazione come così generica da non dover nemmeno essere presa in considerazione (ogni nuova release di un OS dovrebbe inevitabilmente portare i generici “miglioramenti alle performance”, sempre presenti in ogni changelog che si rispetti)? O ancora: si tratterà dell’introduzione ufficiale di ART?

Difficile rispondere a queste domande, ora come ora, ma in attesa che lo smartphone modulare diventi realtà (e a quel punto potremo aumentare RAM e processore in caso di necessità), non ci resta che confidare nelle future release. E voi avete così tanto da lamentarvi delle performance del vostro Android?

Via: Android Police