Shaq Fu Title

Il sequel di Shaq Fu? Quasi realtà: aperta la campagna su Indiegogo (foto e video)

Giorgio Palmieri

Diciamoci la verità: negli anni 90 c’era più fantasia nel mondo videoludico. Non per fare i cosiddetti nostalgiafag, ma chi mai si sarebbe immaginato un gioco con protagonista il famosissimo giocatore ex professionista di basket Shaquille O’Neal alle prese di assurdi combattimenti contro strane creature di un’altra dimensione?

I giocatori più anziani se lo ricorderanno quel mostro a 16 bit che sbarcò su Super Nintendo e Sega Mega Drive nel 1994, quell’abominio che fece tanto parlare di sé per la sua stupidità e mal programmazione: parliamo di Shaq Fu dell’ex Delphine Software chiaramente. E se vi dicessimo che una software house ha intenzione di riesumare il brand con un sequel per PC e piattaforma mobile?

LEGGI ANCHE: Shaqdown, la recensione completa

In verità Shaquille O’Neal è già stato protagonista della scena videoludica del robottino verde proprio l’anno scorso con Shaqdown, un endless running che non solo si è guadagnato un bel 3 sulle nostre pagine, ma anche un posto nella classifica dei 10 peggiori giochi per Android del 2013 secondo la redazione. Tirando le somme, è davvero necessario che Shaq torni di nuovo sui nostri schermi? Forse si, a giudicare dalle foto e dal trailer rilasciati con l’annuncio di questo sequel, e dal fatto che, a detta della pagina su Indiegogo, ci sono solo due cose che questo sequel condivide con l’orrendo predecessore: il titolo e la star protagonista. Buono a sapersi.

Shaq Fu: A Legend Reborn è il titolo di questo sequel, mentre la software house dietro al progetto è Big Deez Productions, un nuovo studio che racchiude alcuni veterani del settore videoludico, compresi alcuni sviluppatori che hanno collaborato a progetti di grosso calibro, quali Street Fighter e Halo. Il titolo sarà un picchiaduro a scorrimento moderno e coinvolgerà direttamente Shaq grazie all’utilizzo della motion capture.

Modalità cooperativa, tante mosse e supermosse da imparare e ambienti totalmente distruttibili sono gli ingredienti di questo nuovo promettente titolo, che potrebbe arrivare su PC e mobile se la campagna su Indiegogo raggiungerà la soglia dei 450,000$. Piuttosto curiose, invece, le ricompense per le donazioni: per 500$ Shaq vi seguirà su Instagram, mentre con 750$ il giocatore di basket farà un filmato per ringraziarvi pubblicamente su Youtube. Vi lasciamo in compagnia del trailer e della galleria di immagini, mentre, per contribuire al progetto, dirigetevi sulla pagina Indiegogo di Shaq Fu: A Legend Reborn. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate.

Via: The Verge
video