AllCast update

AllCast si aggiorna con un’importante modifica per la riproduzione video

Lorenzo Quiroli

AllCast ha ricevuto un aggiornamento pieno di novità solo qualche giorno fa, ma non per questo il suo sviluppo è rallentato, anzi: Koushik Dutta sembra volerla migliorare ulteriormente e la modifica odierna è una di quelle che apprezziamo.

LEGGI ANCHE: AllCast si aggiorna con una nuova interfaccia e altro

“La maggior parte dei telefoni di oggi registra video a più di 10 mbps” scrive Koush: “Un bitrate così alto è eccessivo per molti modem Wi-Fi e provando a riprodurre un tale video da smartphone a Chromecast in streaming questo lagga e scatta”.

La soluzione è stata implementare un server HLS (HTTP Live Streaming) all’interno di AllCast, in modo da poter convertire il filmato riducendone le dimensioni, sacrificando dunque un poco di qualità a favore delle prestazioni.

AllCast è disponibile gratuitamente su Google Play, ma sappiate che se volete riprodurre filmati che durano più di 10 secondi dovrete pagare 3,65€ per sbloccare la versione completa.

Get it on Google Play