ashton kutcher lenovo

Lenovo si affida all’aspetto fisico (e non solo) di Ashton Kutcher per la prossima linea di smartphone

Marco Giannino -

Passato un mese dalla quantomeno discussa acquisizione di Motorola Mobility, Lenovo decide di passare all’azione annunciando entro fine anno una nuova linea di smartphone e lo fa in primis confermando la partnership d’immagine con Ashton Kutcher.

LEGGI ANCHE: Lenovo acquisisce Motorola, ecco perché

Come i più fedeli lettori ricorderanno, l’azienda cinese puntò sul famoso attore/modello per promuovere la sua serie Yoga Tablet; il risultato di questo matrimonio dev’essere stato così proficuo che entrambe le parti hanno deciso di convolare nuovamente a nozze.

Le motivazioni di questa decisione, le spiega in un’intervista il Chief Marketing Officer di Lenovo David Roman:

“I know on one level, it sounds corny, but it is real. He not only sees himself as an engineer, but he is an engineer. If he sees a problem, he wants to solve it.”

In poche parole, Roman vede nel contributo del protagonista della serie “Due uomini e mezzo” non solo una semplice capacità di metterci la faccia, quanto un supporto concreto allo sviluppo del look and feel software dei nuovi dispositivi, essendo quello di Ashton un vero e proprio approccio “ingegneristico” alla partnership.

Non essendo in redazione particolarmente appassionati della serie TV sopra citata, ci auguriamo vivamente che Kutcher possa offrire il meglio di se in fase di sviluppo della prima serie di smartphone che nascerà dal connubio Lenovo-Motorola.

Via: 9to5Google