L’importanza del risparmio energetico nel Galaxy S5

Nicola Ligas -

Al di là del giudizio complessivo sul Galaxy S5, Samsung sembra davvero aver posto l’accento su un aspetto che ci sta molto a cuore, ancor più di quanto non sembrava inizialmente, all’indomani della presentazione: il risparmio energetico.

LEGGI ANCHESamsung Galaxy S5: focus sull’hardware

Oltre alla possibilità di mettere lo schermo in bianco e nero per conservare più carica possibile in situazioni “di emergenza”, lo smartphone sfrutterà anche la suite PowerExtend di Lucid Software per spremere al meglio i suoi 2.800 mAh:

  • NavExtend: ottimizza il consumo energetico (fino al 25%) durante la navigazione GPS, in maniera trasparente per l’utente, “con i principali software di navigazione”.
  • WebExtend: fino al 25% di autonomia in più durante la navigazione web. La funzione non è limitata al solo browser di Samsung ma anche con quelli di terze parti.
  • GameExtend: in questo caso si parla addirittura di un aumento fino al 50% durante la fruizione di contenuti a carattere ludico molto intenso. Questa stessa feature era già stata implementata nel Galaxy Note 3.

Non si tratta di opzioni che troverete nelle impostazioni di sistema, perché parliamo di ottimizzazioni a livello kernel, che quindi non possono essere abilitate o disabilitate dall’utente. Ovviamente è troppo presto per giudicarne la bontà, ma non mancheremo di soffermarci in sede di recensione.

Via: G for Games