Out There Header

Out There: il simulatore di esplorazione spaziale indie disponibile su Android (foto e video)

Lorenzo Delli

Si è fatto un gran parlare negli ultimi mesi di Out There, un gioco nato da una software house indipendente che finalmente, proprio nelle ultime ore, è sbarcato sulle piattaforme mobili con iOS e Android. Per la nostra amata piattaforma è possibile acquistarlo sia su Play Store sia attraverso Humble Bundle, l’iniziativa a favore della beneficenza e degli sviluppatori indipendenti.

LEGGI ANCHE: Galaxy Legend: uno strategico spaziale free-to-play

Si tratta di un simulatore di esplorazione spaziale: ci troveremo a bordo di un’astronave immersi in una galassia generata casualmente ad ogni nuovo match. Non avremo a che fare con combattimenti: l’unico vero nemico sarà l’ambiente circostante. Rimanere a secco di carburante ad esempio è uno dei tanti rischi in cui incorreremo. Incontreremo nuove razze aliene e impareremo il loro linguaggio e le loro tecnologie. Dovremo accumulare 15 tipi diversi di materiali per migliorare e gestire il nostro vascello, affrontando una storia con tre differenti finali.

Il tutto è caratterizzato da una grafica in due dimensioni in stile fumetto davvero caratteristica. Si tratta in definitiva di un titolo davvero peculiare: vi consigliamo di approfondire dando un’occhiata al trailer e agli screenshot che trovate di seguito. Out There non è il classico titolo free-to-play: potrete acquistarlo sul Play Store a 3,59€. Altrimenti potrete optare se acquistarlo tramite il portale Humble Bundle ad un prezzo leggermente minore (circa 3€), o se acquistare il pacchetto con la colonna sonora a circa 4,30€ tramite Pay Pal.

Google Play Badge

Out There - Humbe Bundle

video