Blackphone

Uno smartphone che rispetta la privacy: Blackphone (video)

Lorenzo Quiroli

L’MWC non è fatto solamente di Nokia, Samsung, Sony e le altre compagnie famose, ma anche di outsider come questo Blackphone, il primo telefono che tiene alla vostra privacy prodotto da Silent Circle e Geeksphone.

Troviamo a bordo un display da 4,7 pollici IPS HD, processore quad-core da 2 GHz, LTE e 16 GB di memoria, ma la peculiarità è sicuramente la dotazione software: il sistema operativo è Android, modificato e rinominato PrivatOS.

LEGGI ANCHE: L’NSA contribuisce ad Android

Esso ci dà ulteriori impostazioni su ciò che le nostre applicazioni possono vedere e su quali dati scambiano, oltre a permetterci di impostare il grado di privacy. Ci sarà inoltre un gestore per disabilitare i permessi di varie app, ad esempio per impedire che accedano alla nostra posizione.

Blackphone è già disponibile al pre-ordine al prezzo di 629 dollari, mentre a seguire troverete il video ufficiale di presentazione.

Fonte: The Verge
BlackphoneMWCMWC 2014video