Motorola final

Moto Maker in Europa entro l’estate

Nicola Ligas -

Motorola era presente all’MWC con un evento dedicato alla stampa, nel quale si è discusso a lungo del presente, passato e futuro dell’azienda. Niente di troppo definitivo è emerso, se non i classici impegni a continuare sulla strada intrapresa, che ovviamente era lecito aspettarsi ma che, di per sé, significano ben poco.

LEGGI ANCHEMotorola terrà un evento il 25 febbraio durante l’MWC

Non era presente, come inizialmente previsto, l’ex-CEO Dennis Woodside, né ci sono stati nuovi prodotti (sebbene Motorola sembri avere già le idee chiare per un prossimo smartphone entro fine estate) ma tra le tante domande di uno dei question and answer più lunghi della storia (nel quale non sono mancate anche critiche nemmeno poco velate), è stato confermato che Moto Maker arriverà in Europa nel secondo trimestre dell’anno.

C’è da dire che non possiamo affermare con certezza che il servizio di personalizzazione di Moto X sarà disponibile in tutto il Vecchio Continente, perché potrebbe benissimo, ad esempio, limitarsi alla sola Inghilterra; c’è però da dire che il suo arrivo, unito magari ad un fisiologico calo di prezzo, renderebbe Moto X ancora più allettante. Quanto allettante? Ve lo dirà la nostra prossima recensione, slittata solo per fisiologiche cause dovute al Mobile World Congress.

Motorola Moto Maker