mirrorlink-copilot4

Novità in arrivo dal MWC per CoPilot (foto)

Roberto Orgiu

Anche ALK Technologies è presente al Mobile World Congress di Barcellona ed è proprio in questa sede che ben tre nuove soluzioni sono state annunciate per andare ad arricchire il bagaglio della nota CoPilot.

LEGGI ANCHE: Segui AndroidWorld.it al MWC 2014

CommuteMe™, la prima di queste innovazioni, è un assistente che imparerà il percorso abituale che viene seguito dal guidatore per recarsi sul posto di lavoro, analizzando i dati sul traffico ed avvisando l’utilizzatore in caso si potessero verificare dei ritardi, ammortizzando anche gli eventuali cambiamenti nel tragitto.

La seconda novità prende invece il nome di ActiveRoutes™ e si occuperà di suggerire il miglior percorso cui il guidare si dovrebbe attenere in un determinato momento della giornata per spostarsi verso la sua destinazione: tramite i dati raccolti sulla velocità e sul traffico, il software sarà in grado di predire la strada più veloce in qualsiasi istante.

Sulla scia di ChromeCast, la terza feature presentata da ALK Technologies (dal nome MirrorLink™) integrerà il sistema di navigazione dello smartphone, trasmettendo il contenuto direttamente al computer di bordo della vettura cui è collegato il dispositivo su cui CoPilot viene eseguito, riducendo l’attenzione richiesta al pilota ed aumentando così la sicurezza nell’utilizzo dell’app.

Se non avete ancora provato CoPilot, potete farlo tramite il badge sottostante mentre, se vi hanno incuriositi queste novità, oltre il salto troverete ad attendervi una piccola galleria fotografica.

Google Play Badge

MWCMWC 2014