LG G2 Mini Hands-on (1)

LG G2 Mini hands-on (foto)

Lorenzo Delli

Dopo i primi hands-on dei nuovi modelli di smartphone a marchio Alactel, ecco arrivare anche i primi test sui prodotti di casa LG. Più nello specifico, i colleghi di Engadget hanno testato il nuovo LG G2 Mini. Se inizialmente si pensava al G2 Mini come ad un diretto concorrente del Sony Xperia Z1 Compact, le specifiche hardware comunicate dal colosso coreano hanno un po’ spento gli entusiasmi.

LEGGI ANCHE: LG G Pro 2 hands on e confronto con Note 3 e G Flex

Breve ricapitolo delle caratteristiche hardware: display da 4,7″ qHD (960×450 pixel), Snapdragon 400 (per l’Italia), 1 GB di RAMAndroid 4.4 KitKat, 8 GB di memoria interna espandibili via microSD, batteria da 2440 mAh. Più che un concorrente di Xperia Z1 Compact quindi, il G2 Mini si propone come alternativa al Moto G. Il form factory è davvero simile al fratello più grande, il top di gamma G2. La parte frontale presenta solo il display IPS e la fotocamera frontale, mentre nella parte posteriore troviamo bilanciere e tasto di accensione/blocco-sblocco, oltre ovviamente alla fotocamera da 8 megapixel e al LED flash.

La qualità costruttiva sembra buona, considerato il peso davvero contenuto del dispositivo, così come la presa. Uno dei difetti del dispositivo, a quanto riportato dai colleghi di Engadget, è forse proprio il display, che non supera il paragone con quello a 720p del Moto G. Il punto focale che rimane da valutare è il prezzo: se LG proporrà la versione mini del G2 ad un prezzo davvero concorrenziale, si potrebbe proporre davvero come rivale del low-cost della casa alata. 

Fonte: Engadget
LG G2 Mini

LG G2 Mini

confronta modello

Ultime dal forum:

MWCMWC 2014